Il Sanguinaccio. Ricetta tradizionale

La crema con cioccolato e sangue di maiale

Sanguinaccio

Il tipico Sanguinaccio è una crema dolce realizzata con la cioccolata e il sangue di maiale che veniva preparata nel periodo di Carnevale quando si macellava il maiale, a conferma del detto che “Del maiale non si butta via niente”. Dal 1992 la vendita del sangue di maiale è vietata, ma è comunque continuata la realizzazione di questa crema solo con la cioccolata e il cacao, anche se ancora alcuni riescono a preparare la ricetta tradizionale.

 Ingredienti:

  • 1 lt di sangue di maiale che prima di essere utilizzato deve essere filtrato
  • 1 lt di latte
  • 10 cucchiai di farina
  • 10 cucchiai di zucchero
  • 200 gr di cacao amaro
  • 500 gr di cioccolato fondente amaro
  • 8 tazzine da caffè
  • Cannella in polvere, vaniglia in polvere, liquore di anice a piacere sono solo alcune delle varianti

Procedimento

La cottura ideale è a bagnomaria con fiamma moderata. Versare nella casseruola (il sangue), la farina, lo zucchero, il cacao, la cioccolata e il caffè, aggiungendo il latte un po’ alla volta mescolando lentamente sempre nello stesso verso finche il tutto non inizia a prendere consistenza ed evitando che si formino dei grumi. La crema ottenuta si accompagna molto bene con le chiacchiere.
Può essere conservato in frigorifero per una settimana e un mese nel congelatore.