Osservatorio Astronomico Aresta

Nel Comune di Petina

Osservatorio Astronomico Aresta

Immerso in una natura incontaminata nel cuore dei Monti Alburni nel Comune di Petina a 1300 metri di altitudine, l’Osservatorio Astronomico Aresta rappresenta uno dei punti di forza per il rilancio del turismo sul nostro territorio.

L’Osservatorio, nato dalla ristrutturazione di un fabbricato di 130 mq, conosciuto come “Il Casone”, e adibito a ricovero per i pastori, dopo essere stato chiuso per problemi tecnici è oggi ampiamente attivo grazie all’Associazione “Astrofili degli Alburni” e all’amministrazione comunale.

Associazione Astrofili Alburni

Associazione Astrofili Alburni

All’interno di una cupola dal diametro di 5 metri è custodito il cuore dell’Osservatorio Astronomico Aresta un potente telescopio dal peso di 1800 kg realizzato dalla DUB OPTIKA di Francesco Fumagalli con sede a Barasso in provincia di Varese.

E’ dotato di schema ottico Ritchey-Cretien e un riflettore con specchio in vetroceramica  di 850 mm di diametro, il tutto combinato con un tubo in fibra di carbonio che permette la sincronizzazione con i movimenti della cupola.

[nggallery id=19]

Presente anche un cannocchiale guida e una camera CCD Europixel Sistem Hi-SIS39 per la realizzazione di fotografie astronomiche. (Per tutti i dettagli tecnici consultare il sito ufficiale).

Le visite guidate sono gestite dall’Associazione “Astrofili degli Alburni”, si svolgono di sabato e necessitano di prenotazione.

Info, tariffe ed eventi: http://www.astrofilialburni.info