Notte dei Briganti nel Regno dei Fiori

30 giugno – 1 luglio 2012

Presso la platea naturale delle secolari faggete dei boschi della Cerreta, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento (SA), ai piedi di gigantesche e inaccessibili montagne, organizzata dalle associazioni “Monte Nostrum” (Cilento), “Natureduca” (CE), “Terre di Mezzo” (AV), Trekking Campania “Officinae Itineris” (SA), “Trekking Wolf” (NA) sarà rappresentata la “Notte dei Briganti” nel “Regno dei Fiori” al Grande Bivacco dei Briganti.

Suoni il violino e vuoi cimentarti al seguito di ballate famose…?
Suoni la fisarmonica o l’organetto e vuoi lanciare danze dal sapore tipico dei montanari…?
Suoni il tamburo o la tammorra e vuoi portare il ritmo di ballate che si perdono nella magia dei boschi…?
Sai applicare la tecnica della mimica e vuoi rappresentare l’incontro di uomini della montagna…?
Ti piacerebbe esprimerti con una tua prosa o lirica cantando le gesta di uomini dimenticati…?
Siete una folk-band o una etno-band che vuole far sentire la propria musica fino alle stelle…?
Piacerebbe far sentire la tua voce in un monologo che racconta imprese di uomini d’onore…?
Ami dipingere e raffigurare ciò che le cronache di 150 anni fa hanno forse dimenticato per sempre…?
Sai danzare e ballare al ritmo di tammurriate, pizziche e tarantelle…?

E allora questo evento cerca proprio te…!
Nell’ambito della 10a edizione dei Grandi Raduni Escursionistici sei ufficialmente invitato all’evento della “Notte dei Briganti” nel “Regno dei Fiori” al Grande Bivacco dei Briganti…
…per la prima volta in Campania si propone un raduno a cui possono partecipare tutti coloro che riescono ad esprimere, attraverso tutte le forme artistiche più conosciute (come musiche, canti, danze, balli, suoni, letture, mimica, recitazione, monologhi, disegni, pittura…), il tema del brigantaggio

Per partecipare risulta indispendabile:
• Possedere capacità, dimestichezza e adattamento alla vita pratica all’aperto.
• Adottare spirito di altruismo, disponibilità al dialogo, al confronto e al rispetto reciproco con gli altri componenti alla buona formazione del gruppo, e non essere di peso all’armonia dello stesso.
• Essere predisposti ad affrontare i disagi della vita all’aperto, gli imprevisti e ad avere massima autonomia e autosufficienza nella gestione del trekking. Essere d’aiuto e non d’intralcio in caso di necessità!
• Possedere esperienza e discreto allenamento per le lunghe traversate con pernottamenti e/o bivacchi in tenda.
• Munirsi di attrezzature personali quali: zaino, tenda, stuoino, sacco-pelo, lampada frontale (pila o torcia elettrica) ecc..
• Non usare piatti e bicchieri di plastica; procurarsi – se possibile – gavettini in acciaio e/o alluminio con kit posaterie multiuso e borracce/tazze in alluminio.
• Non usare saponi e/o detersivi che non sono bio-degradabili.
• Avere al seguito macchina fotografica e/o video-camera digitali.
• Chi possiede strumenti musicali (chitarre, tammorre, ecc:) è “vivamente” invitato a portarli al campo.

Sabato 30 giugno 2012
• In giornata, arrivo a uscita autostrada A3 SA-RC di Padula Buonabitacolo e, dopo 7 km direzione S sulla ss 19 delle Calabrie, sulla dx è l’ingresso della foresta della Cerreta (Parco Nazionale del Cilento) e registrazione dei Partecipanti al raduno;
• Consegna ai partecipanti del “Carnet du Trekking;
• Saluti di benvenuto ai partecipanti al “Grande Bivacco della Notte dei Briganti” da parte delle autorità cittadine e locali.
• Il team “Logistica” (Mario/Steinbock e Antonio/Mulo Saggio) provvederanno per le provviste del vettovagliamento occorrente durante la due giorni del raduno.
• Trasferimento per tutti i partecipanti all’area pic-nic……….
• Allestimento del campo base (montaggio delle tende) e creazione del “Villaggio del Trekking” per il Grande Bivacco della Notte dei Briganti.
• Cena alla brace.
• In serata musica con “Allarmi, allarmi… la campana sona!”.
• Rievocazione del “Giuramento del Brigante”
• Considerazioni al Fuoco di bivacco e “Libro della Notte”.

Domenica 1 luglio 2012
• Sveglia, pulizia e colazione presso il campo base.
• Distribuzione ai partecipanti al raduno del lunch pacquet;
• Partenza per l’itinerario escursionistico lungo il “Sentiero dei Briganti” nella foresta della Cerreta, alla scoperta della Fonte del Salice (luogo d’incontro fra bande di Briganti). (difficoltà E escursionistica, circa 5/6 ore di cammino).
• Nel pomeriggio rientro al campo base.
• Al rientro dell’accampamento, smontaggio del campo base.
• Saluti e chiusura del campo; lancio della 11a edizione dei G.R.E. e saluto dei partecipanti al raduno da parte dell’Organizzazione e ringraziamenti per l’ospitalità ricevuta (Regione Campania) con il “Caffè del Brigante”.

Info: www.trekkingcampania.it – info@trekkingcampania.it
339.7456795 – 339.3707097